Il blitz in Val di Susa

Insegnava a sciare senza autorizzazione, finto maestro denunciato dai carabinieri [FOTO]

L'uomo, un cittadino inglese, è stato beccato durante i controlli sulle piste del comprensorio della Via Lattea

Diceva di essere maestro di sci, tuttavia insegnava senza la prevista autorizzazione. L’uomo, un cittadino inglese, è stato scoperto e denunciato dai carabinieri della compagnia di Susa impegnati, lo scorso fine settimana, in una serie di controlli insieme con i loro colleghi del nucleo cinofilo di Volpiano, sulle piste da sci del comprensorio della Via Lattea.

SUGLI SCI E CON LA DROGA IN TASCA
Durante la stessa attività, i militari hanno beccato due adolescenti, con gli sci ai piedi, in possesso di alcune dosi di sostanze stupefacenti. I due sono stati segnalati alla prefettura di Torino. “Sciare sotto l’effetto di droghe è come guidare sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e può essere causa di incidenti per la poca lucidità” hanno spiegato i carabinieri.

DENUNCIATE SETTE PERSONE
Il servizio è stato esteso anche a diversi comuni dell’Alta Val di Susa (tra cui Sestriere e Sauze Oulx) dove sono state denunciate 7 persone per guida in stato di ebbrezza.

loop-single