IncidenteRivarolo
Cronaca
C’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco per liberare i ragazzi seduti sul sedile posteriore

Incidente sulla provinciale ad Ozegna, due feriti gravi

L’auto con quattro giovani a bordo è precipitata in un fosso: miracolosamente illeso il guidatore

Ancora un incidente stradale nel Torinese. Il sabato sera di divertimenti per quattro giovani amici di età compresa tra i 20 e i 30 anni, di rientro da una festa, si è concluso in un fosso a margine della provinciale tra Rivarolo e Ozegna, dove sono precipitati a bordo della loro autovettura, una Mitsubishi.

L’incidente si è verificato in prossimità della rotonda che immette nel paese. Il conducente della vettura ha perso il controllo ed è finito fuori strada. Due ragazzi, tra cui il guidatore, hanno riportato solo leggere ferite. Più gravi le conseguenze per gli altri due, sistemati sul sedile posteriore e rimasti bloccati all’interno del veicolo.

C’è voluto l’intervento dei vigili del fuoco di Rivarolo per liberarli dalle lamiere. Entrambi sono stati accompagnati all’ospedale di Ivrea, con fratture e contusioni riscontrate per entrambi. La prognosi è di 90 giorni per uno e di 120 giorni per un altro. A prestare soccorso, oltre ai pompieri, anche il personale della croce rossa, mentre i carabinieri hanno chiuso la circolazione stradale ed effettuato i rilievi del caso.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo