Depositphotos
Cronaca
E’ accaduto a Rodallo, frazione di Caluso

Incidente sul lavoro nel torinese: cade da sei metri, muore operaio

La tragedia all’azienda di armamenti ferroviari Margaritelli. Chiorino: “Non si può continuare a morire così”

Incidente sul lavoro a Rodallo, frazione di Caluso nel torinese: un uomo di 51 anni è morto in seguito ad una caduta da un’altezza di circa sei metri.

Inutili i soccorsi intervenuti sul posto. L’incidente è avvenuto nell’azienda di armamenti ferroviari Margaritelli di Rodallo: carabinieri e tecnici dello Spresal dell’Asl To4 dovranno ora ricostruire la dinamica dell’accaduto.

CHIORINO: “NON SI PUÒ CONTINUARE A MORIRE COSÌ”
L’assessore al lavoro Elena Chiorino ha commentato così l’episodio di oggi pomeriggio: “Non si può continuare a morire sul posto di lavoro. Prevenzione e formazione devono diventare una strategia con più risorse per mettere in sicurezza tutti i processi produttivi, con più controlli ed un coordinamento degli interventi bisogna riportare l’attenzione nelle fabbriche, come in ogni luogo di lavoro, dalla sola sicurezza legata alla pandemia, alla prevenzione degli infortuni. Non possiamo permettere che la ripresa dei ritmi produttivi vada a discapito della sicurezza, sacrificando vite umane. La logica della semplificazione – ha sottolineato Chiorino – non deve intervenire sul costo del lavoro smantellandone regole e criteri, ma vanno rafforzati gli organismi di controllo e di ispezione, unitamente alla medicina del lavoro sul territorio. La mia vicinanza va alla famiglia dell’operaio che quest’oggi ha perso la vita sul proprio posto di lavoro”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo