Incidente sul lavoro a Forno Canavese
(foto depositphotos)
Cronaca
E’ successo a Forno Canavese

Incidente in azienda: resta con la mano incastrata nel macchinario, ferito operaio 38enne

L’uomo, soccorso dai colleghi, è stato trasportato al Cto di Torino: rischia l’amputazione dell’arto

Incidente sul lavoro a Forno Canavese. Un operaio di 38 anni, di nazionalità moldava, ha riportato serie ferite ad una mano rimasta incastrata negli ingranaggi di un macchinario mentre era al lavoro.

SOCCORSO DAI COLLEGHI
E’ accaduto in un’azienda di stampaggio in località Chiagnotti. Secondo i primi accertamenti, l’uomo è stato soccorso da alcuni colleghi, i quali hanno subito allertato i soccorsi.

RISCHIA DI PERDERE L’ARTO
Una volta liberato, l’operaio, residente a Rivarolo Canavese, è stato trasportato in ambulanza al Cto di Torino. Rischia di perdere l’arto che, a causa delle ferite riportate, potrebbe essergli amputato all’altezza dell’avambraccio.

CARABINIERI E SPRESAL SUL POSTO
La dinamica dell’accaduto è ora al vaglio dei carabinieri di Rivara e dei tecnici dello Spresal dell’Asl To4 chiamati a sottovalutare il rispetto delle norme che regolano la sicurezza sul lavoro.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo