E' accaduto in via Trotta

INCENDIO NELLA NOTTE. Cascina distrutta dalle fiamme, salvi due pensionati. Il cane ha abbaiato e li ha svegliati appena in tempo

Il rogo, provocato da un corto circuito, si è sviluppato a bordo di un'auto parcheggiata nel garage esterno. Non ci sono stati feriti né intossicati

Incendio nel campo nomadi, chiuso viadotto a Collegno

Un incendio, divampato probabilmente a causa di un corto circuito, ha devastato, la scorsa notte, una villetta in via Trotta, a San Raffaele Cimena (Torino). All’interno, in quel momento, c’era una coppia di pensionati, marito e moglie, di 79 e 77 anni.

MARITO E MOGLIE SVEGLIATI DALL’ABBAIARE DEL CANE
I due sono stati svegliati dall’abbaiare del cane che li ha avvertiti dell’incendio. In questo modo, intorno alle 5, sono riusciti ad uscire in tempo dalla villetta e a dare l’allarme.

LE FIAMME SI SONO SVILUPPATE A BORDO DELL’AUTO
Diverse squadre dei vigili del fuoco provenienti dalle centrali di Torino, Chivasso e Volpiano hanno lavorato a lungo per domare il rogo. Secondo i primi accertamenti, le fiamme si sarebbero sviluppate a bordo dell’auto della coppia, parcheggiata nel garage esterno della villetta. Da lì si sono estese all’abitazione, ora inagibile (l’unica parte dello stabile risparmiata dalle fiamme è quella in cui abita il figlio dei due anziani). Fortunatamente non ci sono stati feriti né intossicati.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single