Centro Vaccini 2
Salute
Galleria 
È pronto

Inaugurato il Centro per i Vaccini dell’Unione Industriale di Torino

Destinato all’immunizzazione dei dipendenti delle aziende associate: a regime garantirà 800 somministrazioni al giorno
Galleria 
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

È stato inaugurato stamattina il Centro che l’Unione Industriale di Torino mette a disposizione in via Vela 17 per la vaccinazione dei dipendenti delle aziende associate. Erano presenti Andrea Tronzano e Fabrizio Ricca, assessori della Regione Piemonte, Marco Pironti, assessore della Città di Torino, il capitano Luigi Filippo Visone, comandante della Compagnia Carabinieri Torino San Carlo, Antonio Rinaudo, commissario dell’Area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte, Carlo Picco, direttore generale Asl Città di Torino, Luigi Del Vento, vicepresidente della Croce Rossa Torino, Fabio Marchi, presidente di Humanitas Torino, Cristina Tumiatti, presidente del Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino, Massimiliano Cipolletta e Marco Lavazza, vicepresidenti dell’Unione Industriale di Torino e Angelo Cappetti, direttore dell’Unione Industriale di Torino.

L’obiettivo dell’iniziativa è dare un supporto alla campagna vaccinale della Regione Piemonte mettendo a disposizione delle imprese del territorio le sale del Centro Congressi, solitamente dedicate agli eventi. Sono oltre 700 le aziende che hanno aderito all’iniziativa, per un totale di circa 30mila persone da vaccinare. Le inoculazioni verranno effettuate dal personale sanitario e medico della Clinica Fornaca, una delle tre strutture Humanitas di Torino. A regime, si arriverà a circa 800 somministrazioni al giorno e la struttura resterà aperta dalle 8 alle 20 per sette giorni la settimana.

Il centro è stato allestito secondo le indicazioni dell’ASL TO1 Città di Torino e con il supporto operativo del Gruppo Sanità dell’Unione Industriale, nel rigoroso rispetto dei protocolli sanitari e di sicurezza stabiliti dalla Regione Piemonte. “L’Unione Industriale di Torino – ha dichiarato il presidente Giorgio Marsiaj – si è messa a disposizione delle aziende associate e dei loro dipendenti per contribuire a uscire più rapidamente possibile dalla crisi pandemica. Come ha affermato di recente il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, solo con il prosieguo della campagna vaccinale ci potrà essere un’accelerazione della ripresa economica”.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo