La droga sequestrata
Cronaca
L’intervento dei carabinieri del comando provinciale

In “zona rossa”, lo spaccio di droga si fa in casa: arrestati due pusher [FOTO E VIDEO]

Sequestrati hashish, cocaina, bilancini di precisione e tutto il materiale per il confezionamento della “roba”

In “zona rossa” lo spaccio di droga si fa in casa. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri del comando provinciale di Torino arrestando due pusher. In particolare, in corso Racconigi, i militari della stazione Torino Pozzo Strada, durante un normale controllo a un 30enne sottoposto agli arresti domiciliari, hanno notato, all’interno dell’appartamento, in bella mostra su una scrivania, un involucro contente 50 grammi di cocaina. Nella perquisizione è stato anche trovato materiale per il confezionamento dello stupefacente e un bilancino di precisione. L’uomo è stato accompagnato in carcere.

IL SECONDO ARRESTO NEL QUARTIERE PARELLA
Stessa sorte è toccata ad un 40enne, nella cui abitazione, in via Viverone (quartiere Parella), i carabinieri della compagnia Torino Mirafiori hanno rinvenuto e sequestrato 3 panetti di hashish del peso complessivo di 140 grammi e un bilancino di precisione. In questo caso l’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo