VillaggioSnia
Cronaca
CORSO VERCELLI

In strada per il villaggio Snia: «Ora sicurezza, luci e pulizia»

Sopralluogo della Circoscrizione 6 con gli inquilini delle case Atc

Un camper bruciato alle spalle delle case popolari e poca luce che per qualcuno si traduce in una sola parola: mancanza di sicurezza. Così i cittadini del Villaggio Snia hanno chiesto e ottenuto un incontro-sopralluogo con i rappresentanti della Circoscrizione 6. Nel mirino alcuni problemi di pulizia e di illuminazione dell’area. «La nostra presenza – spiega il presidente, Valerio Lomanto -, è una prima risposta alla cittadinanza. Qui le criticità non mancano e chiederemo a Comune e Atc di intervenire».

Appena 24 ore prima, in Consiglio, era andata in votazione l’interpellanza del capogruppo di Fi, Luciano Speranza. «Ribadisco il nostro impegno – chiosa Speranza -, nel cercare di coinvolgere sindaco e assessori al fine di ridare lustro a questo villaggio, che ha segnato la storia di Torino. Nato per dare una casa agli operai della Snia Viscosa». Problemi che Atc sta seguendo con attenzione, raccogliendo le segnalazioni degli abitanti. «Al momento non risulta, alla nostra Agenzia, una situazione di trascuratezza – replicano da corso Dante -. All’interno del complesso, per quanto di competenza Atc, sono stati eseguiti nel 2021 quattro interventi di taglio e pulizia delle aree verdi, vari interventi di riparazione dell’illuminazione dei vani scale, numerosi interventi di riparazione (luci scale, fermo porta, plafoniere, serrature) di cui 5 solo nell’ultimo mese».

A fine ottobre è stato rifatto l’impianto di illuminazione esterna e nelle ultime settimane sono stati eseguiti due interventi di pulizia per gli ex lavatoio, per bonificare l’area dal guano di piccione e rimuovere rifiuti e masserizie. Sono inoltre in corso le valutazioni di preventivi di spesa «per affidare a un’impresa specializzata la sostituzione dei citofoni malfunzionanti che sono stati segnalati dai residenti in alcune scale del complesso».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo