Carabinieri in azione (foto di repertorio)
Cronaca
L’intervento dei carabinieri nel quartiere Barriera Milano

In preda alla gelosia, entra in casa dell’ex: prima l’aggredisce, poi la rapina

L’uomo, un 32enne peruviano, ha portato via il cellulare alla donna. E’ stato rintracciato in strada dai militari allertati dalla vittima

Nel quartiere Barriera Milano a Torino, i carabinieri del comando provinciale dell’Arma hanno arrestato un peruviano di 32 anni che in preda alla gelosia, era entrato nella casa della sua ex fidanzata e l’aveva prima aggredita e poi rapinata del telefono cellulare.

LA VITTIMA CHIAMA IL 112
La vittima, nonostante profondamente scossa per l’accaduto, è riuscita ad avvisare il 112. Così le gazzelle dell’Arma, prontamente intervenute, sono riuscite ad individuare e bloccare l’aggressore in strada.

ACCOMPAGNATA IN OSPEDALE
La donna, accompagnata all’ospedale, è stata dimessa con alcuni giorni di prognosi per le ferite riportate.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Rubriche
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo