Quasi in 4mila al Filadelfia per salutare il nuovo Torino
Sport
Sold out nel tempio della torcida granata

In 4mila al Filadelfia per il raduno granata: ovazione per Belotti FOTO E VIDEO

Primo allenamento stagionale per il nuovo Toro. Lo striscione dei tifosi: “Obiettivo Europa: conquistiamola insieme”

Sold out (o quasi) allo Stadio Filadelfia, per il primo allenamento stagionale del “nuovo” Torino. Numerosi i tifosi (erano 3.800 questo pomeriggio: tutti quelli ammessi dalla capienza dell’impianto, inaugurato il 25 maggio scorso) accorsi sugli spalti dello storico tempio della “torcida granata” per accogliere ed incoraggiare il Toro. L’entusiasmo non è mancato!!

OVAZIONE PER IL “GALLO” BELOTTI
L’ultimo a entrare in campo è stato Andrea Belotti, accolto da un’ovazione, cori e applausi anche per il tecnico Sinisa Mihajlovic. Dietro una delle due porte del “Fila” è stato appeso lo striscione con la scritta: “Obiettivo Europa: conquistiamola insieme”. I tifosi sperano, ovviamente, che il “gallo” Belotti rimanga in granata, anche se non esclusi colpi di scena.

MIHA HA CHIESTO RINFORZI A CAIRO
Per inseguire il sogno europeo il tecnico serbo ha chiesto però al presidente Cairo e al ds Petrachi alcuni innesti per rinforzare la rosa nei vari reparti. Il weekend non ha portato nessuno scossone al mercato dei granata, che continua a ruotare attorno a Belotti. Il futuro del bomber bergamasco, al quale è stata affidata la fascia di capitano, condizionerà infatti molte delle strategie di mercato dei granata, che comunque stanno provando a stringere i tempi per portare a Mihajlovic i rinforzi richiesti soprattutto a centrocampo e in attacco (il colombiano Zapata e il bolognese Donsah sono i nomi piu’ gettonati).

SIRIGU UNICA NOVITA’ DEL MERCATO
Al momento, però, il mercato dei granata è fermo a Sirigu: il portiere arrivato dal Psg per rimpiazzare Hart è finora l’unico volto nuovo del Toro, che il 14 sarà in partenza per il ritiro di Bormio dopo aver espletato i primi test fisici al Filadelfia. In Valtellina si aggregheranno alla squadra i giocatori che hanno potuto usufruire di qualche giorno in piu’ di vacanze dopo essere stati impegnati nell’Europeo Under 21, ovvero Barreca, Benassi, Lukic e Milinkovic-Savic.

ARAMU E PARIGINI VOLTI GIA’ NOTI
Volti già conosciuti dai tifosi granata sono quelli di Parigini e Aramu, i due giovani rientrati dai prestiti dalla Pro Vercelli e dal Bari, che durante il ritiro valtellinese avranno modo di provare a convincere Mihajlovic a puntare su di loro per il nuovo campionato. Tra i giovani rientrati dal prestito c’è anche il difensore Kevin Bonifazi, protagonsta con la Spal del ritorno in serie A dei ferraresi, già neo mirino dello Zenit di Mancini.

CURIOSITA’ PER IL NEO ARRIVATO LYANCO
Curiosità anche per Lyanco, il difensore arrivato lo scorso gennaio dal San Paolo, ma che è stato inserito solo ora in squadra, che ha potuto sfruttare i mesi di allenamento sotto la guida di Mihajlovic per prendere confidenza con la realtà granata. In attesa dei prossimi colpi di mercato, i tifosi hanno potuto finalmente rivedere il Toro al lavoro sul prato del Filadelfia, con la prima seduta ci allenamento.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo