discoteca
News
Le due ladre avevano accumulato più di 200 euro ai danni di ignari clienti

Imbucate in discoteca di corso Massimo seducono e derubano i giovani clienti

Per fortuna sono state scoperte dagli uomini della sicurezza all’interno del locale

Imbucate in discoteca di corso Massimo a Torino seducono e derubano i giovani clienti. Due ragazze italiane sono state così arrestate dagli agenti dalla squadra volante per il reato di furto aggravato in concorso.

Dopo essere entrate all’interno del locale hanno accumulato più di 200 euro commettendo diversi furti a carico di più soggetti.

Le due ladre, di 29 e 25 anni, sono scese in pista, e approfittando della calca, hanno iniziato a sedurre i giovani ragazzi.

In queste fasi, anche isolandosi, le donne hanno sottratto portafogli e telefoni dalle tasche dei pantaloni. Le ragazze sono state notate dall’addetto alla sicurezza mentre si erano impossessate di una borsetta lasciata incustodita ad un tavolino del locale.

Per fortuna le due ladre sono state fermate dal vigilantes all’interno dei bagni con la refurtiva tra le mani. Poi sono scattate le manette.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo