bibiana
Cronaca
BIBIANA

Il trattore precipita nel dirupo: taglialegna muore schiacciato

L’uomo stava lavorando per conto del Comune sulla strada per Montoso

Stava risalendo via San Vincenzo a Bibiana perché doveva tagliare delle piante per conto del Comune. Il mezzo che guidava, però, ha perso aderenza ed è uscito di strada, rovinando in una scarpata. Un volo di qualche decina di metri, fatale per Sergio Bellezza Oddon, 53enne di Lanzo, molto conosciuto nella sua zona, ma non solo. Strada San Vincenzo a Bibiana è quella che conduce a Montoso e il Comune aveva deciso di fare una pulizia della vegetazione per evitare problemi di sicurezza per chi percorre il tratto circondato da vegetazione. Sergio Bellezza Oddon, che ha un’impresa attiva in diverse zone della Regione, stava risalendo la strada, mentre i compagni di lavoro erano più a monte. Quando hanno visto il mezzo finito nel bosco, verso le 10 di ieri mattina, hanno chiamato subito i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco di Pinerolo e di Luserna San Giovanni, l’elicottero Drago e l’autogru dei pompieri di Torino, nonché i carabinieri e la polizia locale di Bibiana. Malgrado i soccorsi tempestivi, il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo, travolto dal mezzo che ha un peso di 130 quintali. Per recuperare la salma è stato necessario l’uso del Drago, aiutato dagli uomini a terra. Questa è stata agganciata a un verricello e trasportata al campo da calcio di Bibiana, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Toccherà allo Spresal dell’Asl To3 chiarire le dinamiche di questo incidente sul lavoro, che fa tornare alla mente un’altra tragedia occorsa il primo luglio, sempre nel Pinerolese, quando un 35enne di Luserna San Giovanni, Valerio Mondon Marin, perse la vita a Pragelato, cadendo in un dirupo con il suo camioncino mentre metteva in sicurezza la strada che porta a Giminian.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo