Udinese battuta 1-0

Il Toro non molla l’Europa: Ola Aina e Sirigu firmano la vittoria granata

All'Olimpico decisivi il gol di testa dell'esterno su cross di Ansaldi e il penalty parato a De Paul. Il Var annulla il pareggio di Okaka nel finale

Torino batte Udinese 1-0: ci pensa Ola Aina (foto Twitter)

Vittoria sofferta, quella granata, che significa tre punti d’oro per continuare ad inseguire il sogno chiamato Europa. Finisce 1 a 0 il match fra Torino e Udinese con la formazione di Mazzarri (che sarà espulso al 12′ del secondo tempo per proteste) che balza all’ottavo posto, superando in un colpo solo Sampdoria e Fiorentina.

GARA RICCA DI EPISODI DA MOVIOLA
Una gara ricca di episodi da moviola e conclusa al minuto 102, dopo ben 11 minuti di recupero. Il primo episodio sospetto: un rigore non assegnato per un mani apparso evidente di Larsen; nella ripresa, invece, chiaro, il penalty concesso, tramite Var, all’Udinese, con Sirigu bravo a parare la conclusione di De Paul dal dischetto. Poi, ancora “moviola” protagonista con i friulani che si sono visti annullare il gol del pari per fuorigioco al Var.

MATCH A VISO APERTO
Le due squadre si affrontano a viso aperto e la prima occasione è di marca friulana, con l’Udinese che non riesce a sfruttare un pasticcio nella difesa granata. Trascorre qualche minuto e al 20′ tocca a Belotti sprecare la palla del possibile vantaggio: il “gallo” incorna di testa a botta sicura ma Musso è bravissimo a neutralizzare in tuffo.

IL SIGILLO DI OLA AINA
Al 27′ Okaka arriva di un soffio, in ritardo, all’appuntamento con il gol. Quattro minuti dopo (è il 31′) il Torino passa in vantaggio: palla recuperata in attacco da Belotti, cross al bacio di Ansaldi e colpo di testa vincente di Ola Aina. Nel secondo tempo è ancora l’undici di Mazzarri ad avere le migliori occasioni che però non sfrutta. E, legge del contrappasso, al 74′ si trova a subire un calcio di rigore per un fallo in area su Okaka. Sirigu perà stoppa, in tuffo, il penalty di De Paul.

OKAKA PARI, MA IL VAR ANNULLA
All’89’ è ancora Okaka a superare il portiere torinese ma l’arbitro, dopo il consulto al Var, annulla per un fuorigioco di posizione (era sulla traettoria del tiro) di Lasagna. Al 99′ è la traversa a dire no all’Udinese che torna così a casa senza punti mentre il Torino fa bottino pieno all’Olimpico.

IL TABELLINO
Torino-Udinese 1-0 
TORINO (3-4-2-1): Sirigu, Izzo, Djidji, Moretti, Aina (47′ st De Silvestri), Lukic (15′ st Baselli), Rincon, Ansaldi, Iago Falque, Berenguer (33′ st Meite’), Belotti. A disp. Ichazo, Rosati, Damascan, Bremer, Millico. All. Mazzarri.
UDINESE (3-4-2-1): Musso, Ekong, De Maio, Nuytinck, Stryger Larsen, Mandragora, Fofana (21′ st Ingelsson), D’Alessandro (46′ st Teodorczyc), Pussetto (23′ st Lasagna), De Paul, Okaka. A disp. Nicolas, Perisan, Opoku, Micin, Ter Avest, Wilmot, Zeegelaar. All. Nicola.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
MARCATORE: Aina 31′ pt.
NOTE. Angoli: 10 a 2 per il Torino. Recupero: 1′ e 7′. Espulsi: Mazzarri al 12′ del secondo tempo per proteste, De Maio per doppia ammonizione. Ammoniti: Lukic, De Paul, Djidji, De Maio, Ekong per gioco scorretto. Note: al 30′ st Sirigu ha parato un rigore a De Paul. Var: 3. Spettatori: 14.000 circa.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single