albero caduto via germagnano
Cronaca
VIA GERMAGNANO

Il temporale butta giù un olmo, fuori uso le aree cani dell’Enpa

Altro incidente per il vento a Santa Rita, danneggiata una automobile

Pericolo scampato e nessun ferito, ma tanta paura e danni ingenti in via Germagnano 8, dove l’ultimo forte temporale ha fatto precipitare un albero all’interno di due aree cani dell’Enpa. L’incidente si è verificato nel tardo pomeriggio, quando per fortuna non c’erano né persone né animali all’interno dello spazio. A cadere rovinosamente è stato un olmo alto circa una quarantina di metri. La pianta, nella caduta, ha sfondato le recinzioni e la struttura risulta inutilizzabile. Non è tutto, perché il grosso olmo, cadendo, ha anche ostruito il passaggio agli altri recinti del canile. Gli operatori di Enpa hanno chiamato i soccorsi, ma ancora non si conosce l’ammontare del danno subito. Due zone di sgambamento risultano infatti distrutte e la grande pianta si trova ancora lì in attesa di essere rimossa. Spese importanti, insomma, per cui l’Enpa sta pensando di raccogliere dei fondi. Chi vuole contribuire può seguire la pagina Facebook Enpa Torino. L’incidente capitato in via Germagnano segue, di appena una settimana, quello avvenuto nel quartiere Santa Rita, anche in quel caso per la caduta di un grosso albero. Il fatto era successo in via Tripoli all’angolo con corso Sebastopoli, sull’area mercatale. Anche in quell’occasione, fortunatamente, nessuna persona era rimasta coinvolta perché la pianta era precipitata in terra nel tardo pomeriggio, in un orario in cui il mercato non c’era più. L’albero, tuttavia, era finito sul cofano di una Fiat 500L di colore nero, danneggiandola. Sul posto erano intervenuti una squadra di vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale. A causare la caduta, però, non erano state le piogge, bensì il forte vento.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo