Premio
Economia
LA FESTA Un buono spesa da 9mila euro per la vincitrice dell’ultima estrazione

Il super premio va a Ornella: «Ora un’auto per mia figlia»

In 12 mesi il nostro quotidiano ha premiato 62 affezionati lettori. E con l’anno nuovo saranno in palio altri 344 premi

Nonostante la pandemia e la corsa ai vaccini anche questo Natale, rispettando una tradizione che dura da quasi vent’anni (ad aprile 2022 Torino Cronaca festeggerà il suo primo ventennio), il grande concorso “Vinci 2021 Cronacaqui” arriva a tagliare un altro prestigioso traguardo. In 12 mesi il nostro quotidiano ha premiato 62 affezionati torinesi, il doppio del 2020. E già questo dato la dice lunga sull’affetto che il giornale nutre verso i lettori.

Un bellissimo rapporto di fiducia che continuerà anche nel 2022 con un nuovo ambitissimo concorso che promette di fare felici ancora più lettori degli anni precedenti. In palio 344 premi per altrettanti vincitori. Con la possibilità di vincere 2mila euro ogni giorno e fino a 100mila euro ogni mese. Partecipare alle estrazioni è semplice: basta spedire le cartelle, con i bollini che troverete all’interno del giornale, a CronacaQui, via Principe Tommaso 28.

«L’auto che vorrei»

Nel frattempo il 2021 si è concluso all’insegna della felicità per la vincitrice del super premio finale. La signora Ornella ha ritirato ieri presso la nostra redazione, accompagnata dal marito Francesco, il buono spesa del valore di 9mila euro. Un regalo inaspettato che le permetterà di passare un bellissimo Natale. Ma sotto l’albero il primo pensiero – come ogni buona mamma – non poteva che andare alle proprie figlie, Giada e Ilaria. «Una telefonata che è arrivata nel momento giusto – racconta Ornella -. Quello che stiamo vivendo è un periodo difficile per i giovani, il lavoro non si trova e per campare bisogna arrangiarsi. Le mie figlie fanno il possibile per mantenersi ma a volte i genitori devono dare una mano».

Da qui l’idea di regalare un’auto con il cambio automatico, per festeggiare al meglio l’arrivo dell’anno nuovo. «Avevamo proprio bisogno di cambiare la Peugeot di Ilaria – continua -, e aver vinto il concorsone ci sarà davvero di grande aiuto. Siamo entusiasti. Se penso che a ottobre mi ero persino dimenticata di spedire le tessere mi viene quasi da ridere». Una vita all’insegna delle quattro ruote, quella di Ornella e Francesco. «Ci siamo conosciuti a scuola guida. Lui era il mio istruttore…». Francesco, ex lavoratore Gtt oggi in pensione, è anche meccanico a tempo perso. «Il vostro è un giornale che offre tantissime notizie – rivela -. Dalla cronaca allo sport. E personalmente non lo cambierei con nulla al mondo».

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo