Schermata 2017-10-03 alle 08.04.46
News
VILLAR PEROSA

Il sindaco a caccia delle due ladre pubblica le loro foto su Facebook [LE IMMAGINI]

Marco Ventre ha lanciato un appello ai concittadini: «Se le vedete avvisate i carabinieri»

Villar Perosa. Scavalcano il muro di cinta di una casa in una zona periferica del paese per rubare oggetti preziosi, ma quando escono con la refurtiva ancora addosso vengono immortalate con la macchina fotografica da alcuni passanti. Cittadini che poco più tardi hanno deciso di dare le fotografie al sindaco, Marco Ventre, il quale le ha pubblicate su Facebook mettendo in guardia i suoi concittadini e chiedendo loro anche aiuto. Le ladruncole sono infatti riuscite a scappare e sono ora ricercate dai carabinieri.

Nelle fotografie, scattate in sequenza, si vedono chiaramente due giovani donne, una delle quali sicuramente minorenne, camminare prima in bilico sul muro che circonda la casa, saltare giù e infine correre per evitare di essere catturate dopo aver messo a segno il colpo.

Le due ladre hanno portato via alcuni monili d’oro per un valore che si aggira intorno ai 100 euro e hanno approfittato del fatto che la casa, in quel momento, fosse disabitata. Infatti i proprietari a quell’ora erano fuori. Non è escluso che le due malviventi abbiano “studiato” il colpo nei giorni precedenti, capendo che potevano agire indisturbate in una determinata ora.

Le fotografie che sono state scattate e che il primo cittadino ha pubblicato sul proprio profilo social potrebbero aiutare nelle ricerche, del resto l’appello che è stato lanciato è molto chiaro: se qualcuno le vede avverta subito i carabinieri. «Come tutti i giorni – spiega Marco Ventre – ho premura di avvertire i miei concittadini di quello che succede e metterli in guardia da eventuali situazioni pericolose». I carabinieri sono arrivati sul posto poco dopo, ma delle due criminali non c’era già più traccia.

La decisione di rendere pubbliche le foto, durante la giornata ha comunque dato qualche risultato. Una persona ha infatti riconosciuto una delle due ladruncole, spiegando che intorno alle 18.30 si sarebbe buttata sulla strada davanti alla sua auto, in via Palermo, per poi dileguarsi attraverso il parco vicino. Altre persone hanno segnalato di averle viste in diversi punti del paese, confermando il fatto che si troverebbero ancora a Villar. Segnalazioni che sono state fatte anche ai carabinieri, che potrebbero riuscire ad acciuffare le due donne nelle prossime ore.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo