salone del libro
Eventi
EVENTO

Il Salone del Libro porta il Friuli al Lingotto

Ecco quale sarà la regione ospitata sotto la Mole dal 19 al 23 maggio prossimi

Il Salone Internazionale del Libro di Torino scalda i motori e annuncia il Friuli Venezia Giulia come regione ospite dal 19 al 23 maggio prossimi. E conferma, dopo il successo della prima edizione, anche per il 2022, il progetto di promozione alla lettura “Un libro tante scuole”. Dopo le Marche, ospite nel 2019, ora dunque tocca al Friuli aprirsi e mostrarsi alla 34esima edizione della kermesse letteraria torinese. Incastonata tra Slovenia e Austria, tra mare Adriatico e montagne, la regione protagonista racconterà, con una serie di appuntamenti e iniziative, le sue bellezze naturali e artistiche. E in attesa di maggio, a febbraio prende il via l’iniziativa nata per promuovere la lettura nelle scuole: quest’anno “Un libro tante scuole” è dedicata a “L’isola di Arturo” di Elsa Morante, prima donna a vincere il Premio Strega nel 1957. Un progetto di lettura condivisa, realizzata in collaborazione con Einaudi: un modo per stimolare un confronto sulla comprensione di sé e del nostro tempo attraverso la lettura di romanzi diventati punti di riferimento della narrativa italiana.

Sei autori e autrici, attraverso un viaggio in sei tappe sonore del podcast realizzato in collaborazione con Chora Media, racconteranno Elsa Morante e la sua opera. Da una parte Arturo e il suo sguardo di ragazzino su ciò che lo circonda, dall’altra un’isola selvaggia in cui la natura detta i tempi delle esperienze di crescita, trasformandolo in formazione. Gli audio dei podcast saranno disponibili sulla piattaforma SalTo+ e su tutte le piattaforme gratuite. Le scuole potranno candidarsi su SalTo+ a partire dal 5 febbraio.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo