natale in giostra 2
Cronaca
TORINO ESPOSIZIONI

Il ritorno di Natale in Giostra tra giochi, dolci e solidarietà

La 43esima edizione da sabato 26 novembre al 10 gennaio

È tutto pronto per il ritorno della manifestazione Natale in Giostra al Padiglione V di Torino Esposizioni. Passata l’emergenza Covid, le giostre riprendono da sabato 26 novembre il loro tradizionale posto al parco del Valentino. La 43esima edizione terrà banco fino a martedì 10 gennaio 2023 ed è organizzata dall’associazione Nazionale Esercenti Spettacoli Viaggianti Anesv e dall’Associazione Generale Italiana dello Spettacolo Agis. Grazie anche alla collaborazione con il Comune di Torino e l’assessore ai Grandi eventi, Mimmo Carretta, oltre che di Città Metropolitana e Regione Piemonte. Sarà una manifestazione unica nel suo genere, con 40 attrazioni indirizzate alle famiglie e ubicate all’interno di una eccellente struttura architettonica «dove il divertimento ed il migliore impiego del tempo libero – spiegano gli organizzatori -, sono l’essenza stessa della manifestazione e dove non esistono barriere sociali».

Gli appuntamenti
Sono numerosi gli appuntamenti in programma durante la stagione invernale. Giovedì 1 dicembre, dalle 10 alle 12.30, in virtù della funzione sociale che l’evento da sempre svolge, Natale in Giostra offrirà una visita gratuita alla manifestazione, comprensiva dell’utilizzo di tutte le attrazioni e con l’offerta di una merenda con zucchero filato, pop-corn e frittelle calde come da tradizione del Luna Park. Evento realizzato esclusivamente a favore delle persone diversamente abili della Città di Torino, tramite il coordinamento dell’assessorato alle Politiche Sociali. Sabato 3 dicembre alle 15.30 importante inaugurazione del Villaggio di Babbo Natale con il taglio del nastro e con l’arrivo proprio di Babbo Natale su una macchina rosso fiammante. Inoltre sabato 17, domenica 18, sabato 24 e domenica 25 dicembre chi si recherà al V padiglione troverà Babbo Natale e l’Elfo ad aspettare i bambini per la ricezione delle letterine dei bambini. Spettacolo con bolle di sapone giganti il 18 dicembre mentre il 6 gennaio arriverà la Befana insieme ai vigili del fuoco che si caleranno sul piazzale antistante il 5° Padiglione con la distribuzione di dolcetti e caramelle.

Orari e opportunità
La magia di Natale in Giostra non si esaurisce mai. Tutti i martedì le giostre verranno offerte con sconto di un euro sul biglietto. Apposite tessere, inoltre, saranno distribuite nelle scuole torinesi (materne, primarie e secondarie di primo grado), in tal modo i bambini e ragazzi godranno di un utilizzo gratuito e a costo ridotto delle attrazioni presenti nella manifestazione, con un totale di circa 90.000 tessere utilizzabili nei primi quattro sabati della manifestazione. Iniziativa che gode, da sempre, anche del patrocinio delle singole Circoscrizioni. Questi gli orari del Luna Park: da lunedì a venerdì dalle 15.30 fino alle 23, prefestivi dalle 15.30 alle 24, festivi dalle 10.30 alle 23. E in occasione del 43esima edizione i cittadini saranno coinvolti anche in una serie di iniziative sia di carattere folkloristico e natalizio sia di carattere sociale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo