palazzi riscaldamento guasto
Cronaca
IL CASO

Il riscaldamento a singhiozzo: «Già quattro giorni di ritardo»

Problemi a San Salvario e Parella per una serie di guasti nelle tubature

Riscaldamento a singhiozzo per i residenti di alcuni quartieri di Torino come Parella e soprattutto San Salvario. E così ecco affacciarsi le prime polemiche nonostante temperature che in queste ultime ore, almeno di giorno, sembrano ben lontane da quelle di un autunno inoltrato. La colpa sarebbe da addebitare ad alcuni guasti delle tubature, che tuttavia sono in fase di ripristino. Ancora ieri sera, però, si segnalavano problemi dalle parti di via Pietro Giuria 29 e 29 bis. «La mia vicina di casa ha 85 anni – racconta una signora -, e si arrangia con la stufetta. Peccato che il contraccolpo rischi di arrivare con la bolletta della luce».

Qualche disagio a singhiozzo anche nei palazzi di via Ormea, corso Dante e via Foscolo. Con i termosifoni che si sono accesi soltanto quattro giorni dopo la data prevista (quella del 15 ottobre). «Ho chiamato per tre mattine di fila – racconta la signora Valerio -. È una vergogna stare con i termosifoni spenti, di sera e di notte sentiamo molto freddo in casa».

Proteste nelle scorse ore anche nella zona Parella, in Circoscrizione 4, con termosifoni spenti a causa di un «problema di distribuzione dell’acqua calda». Dopo le prime chiamate da parte di alcuni residenti di corso Francia e piazza Massaua, la situazione è poi rientrata progressivamente ieri nel corso del primo pomeriggio. Da Iren spiegano che la questione è in fase di risoluzione e che eventualmente verranno verificate le singole segnalazioni. «Ci sono state alcune piccole criticità legate alla ripresa del teleriscaldamento – spiegano dall’azienda -, con problemi di erogazione che, tuttavia, dovrebbero essere in via di risoluzione. Gli utenti, anche nel caso di un mancato riscontro da parte dell’amministratore di condominio, possono chiamare il nostro call center al numero verde 800.255533».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo