News
L’iniziativa

Il Museo del Risorgimento è family friendly: ecco il Baby Pit Stop [LE FOTO]

Inaugurata la saletta dedicata all’allattamento e alla cura del bimbo. E’ stata realizzata in collaborazione con Unicef e Ikea Italia

Anche il Museo del Risorgimento di Torino, dopo il Museo del Cinema, ha il suo Baby Pit Stop. La saletta, dedicata all’allattamento e alla cura del bambino, è stata realizzata in collaborazione con Unicef e Ikea Italia e inaugurata oggi. “Un passo di civiltà, un aiuto alle famiglie, un tassello per costruire una comunità più consapevole”, commenta la sindaca Chiara Appendino, secondo cui “c’è ancora molto da fare: occorre spalmare iniziative come queste il più possibile”.

IL DIRETTORE: “UN ATTO DI CIVISMO”
Per il direttore del Museo, Ferruccio Martinotti, l’inaugurazione della saletta è “un atto di civismo”. “Stiamo cercando di diffondere il più possibile anche in Italia questa iniziativa, che riteniamo particolarmente importante – dice Giacomo Guerrera, presidente di Unicef Italia – lo stesso ministro Franceschini vorrebbe un Baby Pit Stop in tutti i grandi musei italiani. Lavoriamo per questo”.

LE INIZIATIVE DEL CONSIGLIO REGIONALE
Crede “nella necessità di promuovere iniziative family friendly nei luoghi di cultura” anche il Consiglio regionale del Piemonte, “affinché questi luoghi diventino sempre più vivibili e frequentabili da tutti, e da un anno sta lavorando a un importante e ambizioso progetto su questo tema, in collaborazione con Unicef, che sarà presentato a Palazzo Lascaris con una conferenza stampa il 2 ottobre”, dichiarano la vicepresidente del Consiglio regionale Daniela Ruffino e la consigliera regionale e vicepresidente della Consulta regionale delle elette Valentina Caputo.

IDEE PER TUTTA LA REGIONE
“L’iniziativa – è stato aggiunto – coinvolgerà l’intero territorio piemontese e avrà come obiettivo quello di sensibilizzare e di supportare i Comuni, affinché tutto il Piemonte possa definirsi concretamente una regione baby e family friendly”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo