Scalfari
Cronaca
Fondatore de L’Espresso e Repubblica

Il mondo del giornalismo in lutto: addio a Eugenio Scalfari

Aveva 98 anni, gli inizi con il Mondo e L’Europeo

Il mondo del giornalismo e della cultura è in lutto: all’età di 98 anni, infatti, si è spento Eugenio Scalfari. Nato a Civitavecchia il 6 aprile del 1924, Scalfari è stato figura di primo piano nell’ambito dell’editoria italiana.

Dopo gli inizi nei primi anni ’50 con il Mondo di Pannunzio e l’Europeo di Benedetti, nel 1955 ha fondato – insieme allo stesso Benedetti – il primo vero settimanale italiano d’inchiesta, L’Espresso. 

Nel 1976, dopo il successo dell’esperienza da direttore-manager inaugurata proprio con L’Espresso, ha fondato un quotidiano “liberal ma di sinistra”, Repubblica, destinato a diventare alcuni anni dopo il primo giornale italiano, in una lotta copia per copia con il Corriere della Sera. 

Negli ultimi anni, lasciata progressivamente ad altre figure la direzione del quotidiano, si è dedicato soprattutto all’attività di scrittore. Nel 2014, in occasione dei 90 anni, ha pubblicato la sua autobiografia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo