Spacciatore in manette
News
Si era intrufolato di notte in un’abitazione di Pezzolo Valle Uzzone

Il ladro ha fame e si “prepara” la cena. Sorpreso a tavola, finisce in manette

Svegliati dal rumore delle posate, i proprietari hanno scoperto il malvivente che si è dato alla fuga ma è stato intercettato dai carabinieri

Tradito dalla fame. I carabinieri di Cortemilia, nell’Alta Langa Cuneese, hanno arrestato un ladro in flagranza di reato. L’uomo, pregiudicato, senza fissa dimora, originario della provincia di Latina, si era intrufolato di notte in un’abitazione di Pezzolo Valle Uzzone.

I PROPRIETARI SONO STATI SVEGLIATI DAL RUMORE DELLE POSATE
Prima di scandagliare l’abitazione in cerca di valori, il malvivente ha pensato bene di fare razzia nel frigorifero e seduto a tavola, si è messo tranquillamente a cenare. I proprietari, al piano di sopra, svegliati dal rumore delle posate, hanno però sorpreso il malvivente, che si è dato alla fuga usando un ombrello come arma. Intercettato pochi minuti dopo dai militari, il ladro…affamato è stato arrestato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo