Micio
Animali
I CONSIGLI UTILI

Il grande freddo nemico di Micio e Fido: attenzione all’alimentazione e ai ripari

Con l’abbassarsi delle temperature, cani e gatti bruciano più calorie e devono nutrirsi di più

Le temperature cominciano a scendere bruscamente ed è arrivato il momento di attrezzarsi per far sì che cani e gatti non paghino il freddo con la propria salute. Sì, perché anche Micio e Fido possono avere problemi d’inverno (proprio come i loro padroni a due zampe). Un’alimentazione adeguata e un riparo idoneo sono sicuramente le prime cose a cui pensare per garantire il benessere dei nostri pet.

Le taglie

Ma iniziamo dai cani: bisogna distinguere tra quelli di piccola taglia, che faticano a conservare il calore corporeo e dunque hanno bisogno di maggiore protezione, e i più grandi, che invece possono anche dormire in giardino, a patto di disporre di una cuccia che sia ben riparata dal vento e asciutta: può bastare anche una coperta di lana sufficientemente spessa da sistemare per terra e da cambiare periodicamente per isolare il cane dal freddo proveniente dal terreno.

I cappottini

Ricordiamo che per i cagnolini con il pelo raso cappotti e maglioncini non sono soltanto un capriccio: sono importanti per proteggere Fido, che può risentire del freddo incorrendo in problemi gastroenterici anche severi. La battaglia contro il freddo si combatte anche attraverso la giusta alimentazione. Con l’abbassarsi delle temperature, cani e gatti bruciano più calorie. Proprio per questo è necessario aumentare la percentuale di grassi e proteine, soprattutto se cane e gatto vivono in giardino. Può essere molto utile spazzolare quotidianamente il vostro animale: in questo modo stimolerete la circolazione sanguigna e faciliterete il cambio del pelo, assicurando maggiore protezione dal freddo.

Acqua e vaccini

Ancora, se tenete la ciotola per l’acqua all’esterno, ricordatevi di sceglierne una in plastica e non in metallo, materiale che trasmette il freddo più facilmente e che dunque può portare l’acqua a ghiacciarsi, impedendo quindi agli animali di abbeverarsi regolarmente. Infine, controllate che le vaccinazioni siano regolari e che i vostri animali siano coperti da infezioni che con il freddo possono rendere più vulnerabili cani e gatti.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo