alice
Spettacolo
LA SERIE TV

Il cuore infranto di Alice presto su Netflix

Mercoledì 27 ottobre sulla piattaforma la prima stagione della fiction interamente girata sotto la Mole. A breve arriverà anche la seconda parte

Mercoledì 27 ottobre: dopo tanti mesi di lavorazione a Torino, finalmente è stata ufficializzata la data in cui Netflix programmerà la serie “Guida astrologica per cuori infranti”, ideata da Bindu de Stoppani e da lei stessa diretta insieme a Michela Andreozzi.

Sei episodi ispirati dal libro omonimo di Silvia Zucca: una moderna commedia romantica che segue le vicende di Alice, ragazza alla ricerca del grande amore e della realizzazione lavorativa. Alla base della storia ci sono amicizia, romanticismo, carriera, incontri surreali e vicende tragicomiche, che solo alcuni degli ingredienti.

«Mi sono innamorata di questa serie perché credo che possa far sognare. Universale, fresca, che risponde al desiderio del pubblico in questi tempi», spiega Paola Lucisano, produttrice per Italian International Film del Gruppo Lucisano.

Le riprese della serie si sono svolte interamente a Torino, in diversi luoghi della città che saranno facilmente riconoscibili sullo schermo, con il fondamentale contributo del Piemonte Film TV Fund e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte.

Nel cast come assoluta protagonista è stata scelta Claudia Gusmano, che dopo i primi passi ad “Amici” di Maria De Filippi si è fatta conoscere dal grande pubblico televisivo in molte fiction tra cui “L’allieva”, in cui interpreta la specializzanda Erika. Con lei nel cast giovani talenti come Lorenzo Adorni, nei panni dell’amico Tio, e Michele Rosiello in quelli di Davide Sardi, l’affascinante direttore creativo del network televisivo in cui Alice lavora, ma anche attori più affermati come Fausto Sciarappa, Francesco Arca, Alberto Boubakar Malanchino, Maria Amelia Monti, Bebo Storti ed Euridice Axen.

Le premesse per il successo della serie ci sono tutte, al punto che a quanto pare la seconda stagione è già stata programmata. Intanto, tra qualche giorno gli oltre 209 milioni di abbonati della piattaforma di streaming più conosciuta potranno scoprire se Alice, poco più che trentenne e single (non per sua scelta), riuscirà ad avere la meglio sulla sfortuna e sul destino, che la vede con ben poche possibilità di carriera sebbene spesso lei sia la persona più competente nella stanza.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo