alloggio 4
Cronaca
CIRCOSCRIZIONE 2

Il centro per le famiglie in difficoltà traslocherà nell’ex scuola materna

L’Alloggio 4 di Mirafiori Nord si sposterà in estate nelle case popolari di via Poma

Il centro per le famiglie trasloca nell’ex scuola materna chiusa da due anni. Si trasferirà nella scuola di via Poma, libera dal 2019, l’Alloggio 4 di Mirafiori Nord che ora è nel complesso delle case popolari di via Scarsellini. Un centro famiglie che per anni è stato gestito dai volontari della cooperativa Accomazzi, con attività rivolte ai bambini di età compresa tra 0 e 6 anni e ai loro genitori. Tuttavia, con la scadenza della concessione il 31 dicembre scorso, l’Alloggio 4 ha cessato le sue attività. E così molte famiglie che prima usufruivano del servizio – donne che chiedevano un supporto per iscrivere i propri figli al nido, oppure per come compilare un curriculum, o ancora come e dove cercare lavoro – sono rimaste senza una risorsa preziosa. Adesso però c’è la vecchia scuola di via Poma, chiusa nel 2019 nell’ottica di quel processo di ridimensionamento che nella Due ha coinvolto anche le materne di via Rubino e via NegarvilleAll’inizio pareva che in via Poma dovessero andarci alcune attività del Cpia di corso Tazzoli, poi la Circoscrizione ha iniziato, da gennaio una volta scaduta la concessione, il percorso di acquisizione dei locali.

«Sono in carico a noi dal 25 gennaio, l’iter è partito perché abbiamo già fatto una commissione, e ora si attende la delibera», ha spiegato durante l’ultimo consiglio la presidente Luisa Bernardini. Il coordinatore Vito Gentile si augura che «Per giugno si possa partire con le nuove attività. In via Poma gli spazi sono più grandi e contiamo di avere un afflusso di persone maggiore rispetto alla precedente location di via Scarsellini».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo