L’idrante si trova in strada Castegna
Cronaca
CICONIO

I vandali aprono l’idrante: il paese resta senza acqua

Decine di migliaia di litri sprecati, adesso è caccia ai responsabili

Ignoti vandali aprono un idrante a Ciconio e lasciano per ore il paese senz’acqua. È accaduto nel cuore della notte e la “ragazzata” (posto che di questo si tratti) ha causato non pochi disagi e dopo aver rimediato è stata sporta denuncia ai carabinieri. «Con profondo rammarico rilevo che nella notte scorsa, in un orario compreso tra le 2 e le 5, qualcuno ha pensato di azionare un idrante antincendio di superficie su strada Castegna e di lasciarlo aperto fino a quando un nostro compaesano ha provveduto a chiuderlo intorno alle 6 – racconta con un misto di rabbia e delusione il sindaco di Ciconio Fabrizio Ferrarese -. Tale azione ha causato lo svuotamento delle vasche di accumulo del nostro acquedotto, per decine di migliaia di litri d’acqua che sono andati sprecati. È inutile, spero, porre l’accento sull’inestimabile valore di questo bene e sulla scelleratezza del gesto. Voglio anche credere che l’individuo che si è dato a questo atto l’abbia fatto per puro vandalismo». In questo momento sono in fase di verifica i filmati delle telecamere per individuare il responsabile. «Auspico che questa bravata non sia da ricondurre ai festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei di calcio altrimenti la nostra Nazionale avrà anche vinto il torneo, ma certi italiani hanno perso la battaglia contro l’ignoranza». Poco o nullo il disagio per il paese limitrofo di Lusigliè che si approvvigiona dallo stesso pozzo, mentre chiaramente per gli abitanti di Ciconio è stata una mattinata, quella di ieri, con un risveglio senz’acqua nelle case. L’acqua come ha detto lo stesso primo cittadino è un bene prezioso e non andrebbe sprecato, soprattutto per un “dispetto”, anche per rispetto dei tanti che non hanno il privilegio di aprire un rubinetto di casa e godere di acqua pulita e potabile.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo