harry meghan 2
Gossip
ROYAL FAMILY

Harry, Meghan e Charlene: libri e tv meglio del trono

Datemi tutto ma non il mio trono, parafrasando una celebre pubblicità. Oddio, in realtà Harry e Meghan non ci sarebbero saliti mai ma Charlene di Monaco, invece, c’è già come moglie di Alberto. In testa hanno tutto tranne che la vita di corte, le regole, il protocollo e non fanno nulla per nasconderlo. Tra docuserie per la tv, interviste e autobiografie bomba, le nuove vite delle Royal Family sono decisamente diverse dalla tradizione. Come sono diversi Harry e Meghan che stanno mettendo a frutto il ricchissimo contratto firmato con Netflix (200 milioni di dollari, dicono i beninformati). L’8 dicembre sono arrivate sulla piattaforma in streaming le prime tre puntate della docuserie che porta il loro nome, tra pubblico e privato. In attesa delle prossime tre che chiuderanno la prima, ma forse anche unica, stagione e vedremo dal 15 dicembre, sappiamo già molto. Chi si aspettava rivelazioni bomba è rimasto parzialmente deluso, ma forse sarà soddisfatto dal libro in arrivo ai primi di gennaio firmato dal duca del Sussex. Lei non sapeva nemmeno chi fosse il fratello di William, oggi è suo marito. Per questo, ha dovuto adattarsi alla vita di corte e ricorda ancora il primo incontro con la Regina Elisabetta: «È stato surreale. Harry non mi aveva detto: “Adesso conoscerai mia nonna”. Non sapevo che ci saremmo incontrate fino a qualche momento prima di conoscerla». Harry però qualche stoccata alla famiglia la tira: «Ciò che ha condizionato molto il loro giudizio è stato il fatto che io stessi frequentando un’attrice americana. Mi avevano detto che non sarebbe durata». Lui ha tirato dritto e l’ha protetta, come non era riuscito a fare con la madre: «Ancora oggi i paparazzi infastidiscono le persone, le molestie social iniziano non appena escono le prime foto. Vedere un’altra donna che amo vivere tutto questo è dura». Come duro è stato l’ultimo anno di Charlene: «Quando sono tornata nel Principato, ho concentrato tutte le mie energie sui miei figli, su mio marito e sulla mia salute, perché sono la mia priorità», ha detto di recente. Ma intanto è pronta a mettere tutto, nero su bianco, in un libro. Perché la corte non è più quella di una volta.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo