Fonte: Depositphotos
Gossip
ROYAL FAMILY DILANIATA

Harry e Meghan, un altro no: che schiaffo per re Carlo III

Natale con i tuoi, ma non per Harry e Meghan, nemmeno adesso che non c’è più la regina Elisabetta. I Sussex infatti avrebbero declinato l’invito più importante dell’anno. Nel primo Natale senza la regina Elisabetta, Carlo III avrebbe voluto riunire la famiglia, anche per passare un po’ di tempo con i nipotini Archie e Lilibet, ma non sarà così.

L’indiscrezione è stata lanciata dal Mirror: i rapporti tra Harry e Meghan e il resto della Royal Family sono ormai ai minimi termini. Con William non si parlerebbero da diverso tempo e anche con il padre (e il suocero) è gelo.

A complicare le cose, l’uscita prevista per il 10 gennaio 2023 del libro di memorie di Harry, intitolato “Spare”. Saranno raccontati dettagli della vita della Famiglia Reale che faranno molto discutere. Per il Mirror, l’uscita del libro rappresenta inequivocabilmente la fine dei rapporti tra Harry e Meghan e il resto della famiglia. Il principe Harry avrebbe chiesto ad amici ed ex fidanzate di contribuire al racconto, ma molti gli avrebbero detto di no proprio per non mancare di rispetto alla Famiglia Reale. Tra le ex fidanzate di Harry che sarebbero state contattate: Chelsy Davy, 37 anni, e l’attrice Cressida Bonas, 33 anni.

Il libro è edito in Gran Bretagna dalla Penguin Random House, si compone di 416 pagine e costerà 28 sterline. Sarà pubblicato anche in audiolibro, raccontato dallo stesso Harry, al prezzo di 20 sterline mentre in Italia sarà pubblicato da Mondadori al prezzo di 25 euro. Quali sono le rivelazioni choc? Lo scopriremo presto ma intanto a meno di clamorosi ribaltoni la coppia festeggerà il Natale in America. Se nonno Carlo aveva in mente di scambiare i regali con i nipotini Archie e Lilibet dovrà farsene una ragione. Più importante la famiglia o l’incasso? L’anticipo per il duca del Sussex? Ben 20 milioni di sterline, oltre 36 milioni di sterline per un contratto di tre libri. E l’editore ha spiegato che «per Harry, questa è finalmente la sua storia». Resta il problema del gradimento da parte del pubblico, mentre il progetto del docureality su Netflix al momento è stato bloccato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo