sede
News
LA STORIA

Il gruppo storico cerca una sede. «I costumi ammuffiti in garage»

I militanti sono stati sfrattati più di un anno fa da Venaria

A più di un anno dallo sfratto dalla sede di Venaria, il Gruppo Storico Militare Carlo Emanuele II sta ancora cercando una nuova casa a Torino. «I locali nella vecchia sede sono rimasti vuoti, in compenso i nostri costumi stanno ammuffendo in garage» protesta Bruno Sacco, in arte Carlo Emanuele II. L’associazione, formata da una quarantina di persone, organizza eventi storici in Piemonte e all’estero dal 1999, ma a marzo dello scorso anno è stata costretta ad accatastare tutto il materiale delle parate in un box sotterraneo nel Comune di San Gillio. Costumi, parrucche, merletti, riproduzioni d’epoca di moschetti, fucili, spade, baionette e perfino tre cannoni che si stanno deteriorando sottoterra. «Abbiamo urgentemente bisogno di trovare una sede soprattutto per salvare gli abiti dall’umidità, altrimenti non potremo mai più organizzare le manifestazioni» Spiega il Duca di Savoia, sempre alla ricerca di un locale a Torino. «Abbiamo scritto anche alla sindaca Appendino senza però ottenere risposta.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo