TOPONOMASTICA
Cronaca
TOPONOMASTICA

Gramsci, Tina Anselmi e Porta: arrivano 12 nuove intitolazioni

Il Comune ricorda anche Piersanti Mattarella ed Eva Mameli Calvino

Sono dodici le intitolazioni approvate nella seduta di ieri dalla Toponomastica. Giardini, impianti sportivi e targhe, per rendere omaggio a grandi personaggi. In Lungo Dora Firenze 57, su proposta del presidente della Sette, Luca Deri, arriverà una targa per Antonio Gramsci, uno dei più grandi intellettuali e politici del ‘900. A Torino, infatti, Gramsci dimorò per la prima volta in Lungo Dora. Porterà invece il nome di Tina Anselmi, prima donna ministro, il giardino tra gli interni di via Buenos Aires e via San Marino. In questo caso, la proposta arrivava da Franco Protano, della lista civica La Piazza in circoscrizione Due. A Pozzo Strada, il campo del Pozzomaina sarà legato per sempre ad Ottavio Porta, presidente del club, morto per Covid nel 2020. «Ottavio è stato importante per lo sport cittadino. Ringrazio chi ha voluto questo riconoscimento, in primis la sua famiglia», così Giuseppe Giove, coordinatore Sport in circoscrizione Tre. Nella stessa Circoscrizione, i quattro nuovi sedimi stradali del complesso Pronda-Marche verranno dedicati a Lidia Menapace, Teresa Mattei, Aida Ribero ed Ernestina Prola. A chiedere le intitolazioni era stata, sempre alla Tre, la coordinatrice Elisabetta Malagoli. Il nome di Ezio Maritano comparirà invece nell’area gioco di via Avogadro e alle vittime di Chernobyl sarà dedicato il giardino di via Arvier.

Nella Otto, l’area verde di via Campana 32 si chiamerà Eva Mameli-Calvino, mentre la futura piazza nell’ex Scalo Vallino sarà intitolata a Mario Molinari e l’area giochi di prossima realizzazione in piazza Polonia verrà dedicata a Maria Teresa Rey Lavazza. Intitolazione anche per il giardino di via Bertolotti, che porterà il nome di Virginia Woolf. Avremo, infine, una targa in via San Francesco da Paola per Vasile Alecsandri, mentre per l’ex presidente siciliano Piersanti Mattarella verrà dedicato un toponimo ancora da individuare.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo