alpini visita_sacrario_cq
Cronaca
Penne Nere e Finanza, destini incrociati

Gli ufficiali della Scuola di Applicazione di Torino in visita al Sacrario degli Alpini [LE FOTO]

Delegazione di sottufficiali dell’Esercito nella caserma “Cesare Battisti” di Cuneo, sede del comando provinciale della guardia di Finanza

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 29 aprile, i sottotenenti della Scuola di Applicazione dell’Esercito Italiano di Torino si sono recati in visita al Sacrario degli Alpini, sito nella storica CasermaCesare Battisti” di Cuneo, sede del comando provinciale della guardia di Finanza.

IN VISITA
I giovani ufficiali, accompagnati dal Col. EI Giuseppe Sgueglia, comandante del 2° reggimento Alpino di Cuneo, sono stati ricevuti dal comandante provinciale della guardia di Finanza della “Granda”, Col. t.ISSMI Luca Albertario, il quale, durante l’informale incontro, ha accompagnato la delegazione alla visita del Sacrario, costruito negli anni ‘30, ove, tra l’altro, vengono resi gli onori ai caduti delle “Penne Nere” decorati di medaglia d’oro al valor militare.

DESTINI INCROCIATI
I destini di Alpini e Finanza si sono, negli anni, incrociati. Infatti la storica caserma, costruita tra il 1884 e 1887, venne inizialmente intitolata a “Vittorio Emanuele II°” e destinata allo stesso corpo. Dopo diverse vicissitudini ed utilizzi, la struttura, nel dopoguerra, è ritornata in uso agli Alpini ed è stata intitolata a “Cesare Battisti”.

LA CASERMA
Nel 1981 la struttura è stata acquisita dalle Fiamme Gialle ed adibita a sede della Scuola Allievi, fino al 2001. Successivamente, è diventata sede del Comando Provinciale, del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria, del Gruppo, della Compagnia di Cuneo e della Stazione di Soccorso Alpino (SAGF).

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo