Vandali per noia sul treno, fracassano il finestrino. Denunciati due giovanissimi (foto di repertorio)
News
E’ successo mercoledì pomeriggio alla stazione di Ivrea

Gli chiedono il biglietto, ma non ce l’ha: scatta l’aggressione alla capotreno

Denunciato un quarantenne valdostano: i carabinieri lo hanno trovato anche in possesso di 38 grammi di marijuana e un bilancino elettronico

In treno senza biglietto. E, quando la capotreno gli chiede di esibire il tagliando, dà di matto. E’ successo nella serata di mercoledì, sul regionale Torino-Aosta, quando il convoglio era fermo presso la stazione di Ivrea.

IL FATTO.

Un 40enne valdostano già noto alle forze dell’ordine, ha insultato e spintonato la donna, che ha subito lesioni guaribili in diversi giorni. L’intervento dei carabinieri della compagnia di Ivrea è stato immediato: sottoposto a un accurato controllo, l’aggressore è stato trovato in possesso di 38 grammi di marijuana e un bilancino elettronico.

L’uomo è stato denunciato per oltraggio e violenza a pubblico ufficiale e per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Il treno è rimasto fermo in stazione, mentre i passeggeri hanno dovuto prendere il convoglio successivo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo