CORSO LECCE

Gli anarchici del Fai ci riprovano. Imbrattato il “Totem della Pace”

16 Ottobre 2019

Era stato appena riverniciato dagli Ecovolontari Rivaltesi

Il Totem della Pace di corso Lecce è stato nuovamente imbrattato dagli anarchici a pochi giorni dall’intervento di riverniciatura attuato dagli Ecovolontari Rivaltesi. Per l’ennesima volta è infatti ricomparsa la scritta a bomboletta: «Nessuna pace per chi fa guerra», firmata Fai (Federazione anarchica italiana).

A nulla è servito lo striscione affisso sulla base del monumento dai volontari dove si ringrazia chi decide di non sporcare. L’intervento di copertura delle precedenti scritte vandaliche era stato reso possibile anche grazie alla vernice offerta dalla ditta Sikkens e all’interessamento del residente, Lorenzo Ciravegna, membro del comitato Torino Bcps che chiede al Comune «l’installazione di telecamere di sicurezza». I volontari inoltre assicurano che «a breve le scritte saranno nuovamente cancellate».