anziani-caldo
News
TORINO BOLLENTE

Giugno più caldo di sempre. E’ emergenza negli ospedali

La colonnina di mercurio è salita a 40°. Anziani a rischio

Anche se il protocollo di prevenzione medica per l’ondata di grande caldo, con la colonnina di mercurio che ieri ha sfiorato i 40 gradi, ha funzionato, in città si sono registrati malori e numerosi anziani hanno dovuto ricorrere alle cure mediche d’urgenza in ospedale. Se da un lato le attese ai pronto soccorso dei nosocomi si sono mantenute nella media di questo periodo, gli interventi richiesti al numero unico 112 dalle 10 di ieri alle 16, sono stati 73 per patologie diverse. Di queste, venti richieste di aiuto per conseguenze dirette del caldo tropicale. «Tutti codici verdi», hanno spiegato al 118 e nessuno è stato trattenuto. Due casi, forse i più gravi (un verde e un giallo), a Chieri dove una donna anziana è stata ricoverata all’ospedale Maggiore. «Le conseguenze dell’emergenza odierna – spiegano all’AslTo1 – potrebbero manifestarsi nei prossimi giorni di fronte al persistere di temperature elevate».

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo