(foto di repertorio)
Cronaca
In casa ritrovati bilancino, grinder e buste di plastica per il confezionamento

Ivrea, due giovani agli arresti domiciliari: addosso più di 3 etti di marijuana

Il forte odore di sostanza stupefacente proveniente dai due ha insospettito i militari
Due giovani, rispettivamente di 28 e 19 anni e residenti a Mazzé e a Cigliano, sono stati arrestati dai carabinieri di Ivrea nel corso di un controllo perché trovati in possesso di 315 grammi di marijuana. La droga era occultata sotto i maglioni dei due e proprio il forte odore di marijuana ha insospettito i militari, che hanno deciso di perquisire i due.
LE PERQUISIZIONI
Le perquisizioni sono proseguite a domicilio, dove sono stati ritrovati altri 7 grammi di stupefacenti, un bilancino di precisione, due grinder e varie buste di plastica. Il materiale sequestrato avrebbe fruttato circa 3.000 euro in caso di vendita. I due giovani sono stati sottoposti agli arresti domiciliari con l’accusa di concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo