Sulla vicenda indagano i carabinieri
News
GRUGLIASCO

Giovane donna sfregiata in strada da un bandito mascherato e armato

Il malvivente è fuggito subito dopo aver tentato di rapinare la vittima

Si è trattato di un agguato, finito nel sangue, quello che è accaduto domenica sera a Grugliasco ad una donna di 37 anni, sfregiata con un taglierino. «Dammi tutti i soldi che hai», avrebbe detto l’uomo, incappucciato, con una mascherina nera sul volto e un piumino neroLa vittima non ha fatto in tempo a reagire e l’aggressore l’ha ferita con un taglierino su entrambe le guance, sfregiandola. Poi l’uomo è scappato senza portarle via nulla e senza neppure frugare dentro la borsetta della 37enne. L’aggressione è avvenuta in corso Martin Luther King, dove poi è giunta un’ambulanza che ha accompagnato la persona ferita all’ospedale San Luigi di Orbassano. I tagli, hanno riferito i medici, non sarebbero troppo profondi e guariranno in una settimana. Ora i carabinieri indagano, dopo che la donna ha sporto denuncia per quello che le è accaduto. Gli amici hanno lanciato anche un appello su Facebook per cercare testimoni che potrebbero aver visto il rapinatore allontanarsi subito dopo il fatto. L’arma non è stata ritrovata.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo