giardini-altalene
Cronaca
CIRCOSCRIZIONE 4

Giardini senza giochi per bimbi: «Saranno pronti entro l’estate»

Lamentele a Parella, San Donato e borgo Campidoglio

Ancora problemi per le aree gioco della Circoscrizione 4. I residenti di Parella, San Donato e borgo Campidoglio segnalano numerose altalene inutilizzabili e vari giochi fuori uso cinti da griglie di metallo e teli di plastica arancioni. È il caso, tra i tanti, del parco giochi dei giardini Dispersi sul fronte russo in corso Svizzera che attende la sostituzione dei seggiolini delle altalene e interventi su varie strutture. In piazza Risorgimento invece è lo scivolo rotto a necessitare da tempo di una sostituzione. «Le famiglie non possono più portare i propri figli a giocare nei giardinetti» attacca Federica Fulco, presidente del comitato TorinoinMovimento che segnala anche la mancanza due seggiolini dall’altalena di via Carrera, di fronte all’asilo Cavaglià. «I genitori dei bambini – aggiunge Fulco – mi chiedono di continuo quando le altalene potranno nuovamente essere utilizzate». Sembrano caduti nel dimenticatoio anche i “giardini del Fungo” in corso Telesio. Qui manca un solo seggiolino, ma ci sono anche altre carenze. «Da troppo tempo i cittadini lamentano il malfunzionamento di parte dell’illuminazione pubblica e il danneggiamento dei giochi dell’area bimbi – spiega il capogruppo Lega in Circoscrizione 4, Carlo Emanuele Morando -, abbiamo presentato un’interpellanza affinché si intervenga al più presto». Insomma, i problemi riguardano buona parte delle aree bimbi della Circoscrizione 4. Presto però dovrebbero finalmente arrivare i pezzi di ricambio ordinati dalla Circoscrizione 4. «La gara è stata fatta e l’ordine è partito la scorsa settimana – spiega il presidente della Circoscrizione 4, Claudio Cerrato -, purtroppo i tempi sono quelli che sono, ma da contratto i giochi danneggiati potranno nuovamente essere utilizzati dai cittadini entro il mese di luglio».

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo