ezio bosso
News
TOPONOMASTICA

I giardini per ricordare Bosso. Per Olivetti ecco un’area giochi

Nuovi spazi in città intitolati a Leo Chiosso e Giorgio Cardetti

I giardini di piazza Statuto intitolati al direttore d’orchestra Ezio Bosso. Lo ha deciso nella giornata di ieri la commissione Toponomastica del Comune. Nuovi spazi anche per Adriano Olivetti, Leo Chiosso e Giorgio Cardetti.

La richiesta di intitolazione al pianista è stata promossa dal cittadino Oscar Giammarinaro, detto “Oskar”, che ha raccolto oltre 8mila firme per sostenere l’iniziativa. I familiari del maestro, come ha spiegato il presidente della commissione Francesco Sicari, hanno condiviso la scelta del luogo, che Bosso era solito frequentare. Non essendo trascorsi dieci anni dalla morte, sarà però necessaria un’autorizzazione prefettizia prima di procedere all’effettiva intitolazione.

Inoltre, su proposta della Circoscrizione Uno, sarà intitolata ad Adriano Olivetti l’area giochi “Crocetta”, tra corso Duca degli Abruzzi e piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa. Viene invece da Dario Disegni, presidente della Comunità Ebraica di Torino, lo spunto a intitolare un altro luogo della città (ancora da individuare) a Moshe Bejski, figura di riferimento per la comunità che salvò molti cittadini ebrei dallo sterminio durante la seconda guerra mondiale.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo