Rimandati anche i concerti di Tiziano Ferro e Lanny Krawitz

Gianna Nannini torna il 28 novembre 2021 sempre al PalaAlpitour

La rocker di Siena si aggiunge alla lunga lista di artisti che a causa della pandemia hanno dovuto rinviare o annullare i loro concerti

Gianna Nannini (Depositphotos)

L’ultima in ordine di tempo è stata Gianna Nannini. La rocker di Siena si aggiunge alla lunga lista di artisti che, a causa della pandemia, hanno dovuto rinviare o annullare i loro concerti riprogrammando in qualche caso intere tournée. La rocker sene- se che avrebbe dovuto esibirsi al PalaAlpitour di corso Sebastopoli 123 il 28 novembre prossimo con il tour “Una, nessuna e cento- mila”, si è vista costretta a rimandare la data prevista di un anno andando così a finire a venerdì 28 novembre 2021.

Rimanendo sempre in Toscana, sponda Livorno, Enrico Nigiotti è un’altra illustre vittima del cambia-mento di calendario estivo dovuto al Covid 19. Il simpatico cantautore di “Nonno Hollywood”, ha subito un analogo destino rinviando l’appuntamento con il pubblico, da maggio 2020 (data originariamente prevista) allo stesso mese dell’anno prossimo.

Tra i big internazionali saluta temporaneamente anche Lenny Krawitz. Il rocker americano che avrebbe dovuto animare lo Stupinigi Sonic Park nel concerto del 9 luglio, ha cancellato per un anno tutta l’attività live. Tra gli italiani da segnalare le defezioni di Cesare Cremonini (rimandato al 16 giugno 2021) e Tiziano Ferro che tornerà a Torino nell’estate 2022 (www.torinoconcerti.com).

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single