Massimiliano Allegri
Sport

Genova “maledetta”: Juve sconfitta dalla Sampdoria

Genova si conferma stregata per la Juventus. La scorsa stagione i bianconeri caddero contro il Genoa, quest’anno sono stati sconfitti dalla Sampdoria. Secondo ko stagionale per i campioni d’Italia, che restano a -4 dalla capolista Napoli (l’1 dicembre scontro diretto al San Paolo).

I blucerchiati passano nella ripresa: apre proprio l’ex partenopeo Duvan Zapata, poi il raddoppio del gioiellino Torreira prima del clamoroso tris firmato da Ferrari. Inutili la reti nel recupero di Higuain su rigore e Dybala.

IL TABELLINO DI SAMPDORIA-JUVENTUS 3-2:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto (29’ st Verre), Torreira, Praet (28’pt Linetty); Ramirez; Quagliarella (39’ st Caprari), Zapata. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Sala, Alvarez, Regini, Capezzi, Murru, Kownacki Allenatore: Giampaolo

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Pjanic (35’ st Matuidi sv), Khedira; Cuadrado (27’ st Douglas Costa), Bernardeschi (17’ st Dybala), Mandzukic; Higuain. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Benatia, Barzagli, Howedes, Marchisio, Alex Sandro, Sturaro. Allenatore: Allegri

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

Ammoniti: Quagliarella, Rugani, Khedira, Linetty, Ramirez

Reti: 7’ st Zapata, 26’ st Torreira, 34’ st Ferrari, 46’ st Higuain (rig), 49’ st Dybala

La classifica di Serie A dopo la 13a giornata:
Napoli 35 punti; Inter 33; Juventus 31; Roma 30; Lazio 28; Sampdoria 26; Milan 19; Torino 18; Fiorentina e Chievo 17; Atalanta 16; Cagliari 15; Bologna 14; Udinese e Crotone 12; Sassuolo 11; Spal 10; Genoa 9; Verona 6; Benevento 0.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo