gatto shir khan
News
LA STORIA

Gatto si perde sui monti di Oulx, trovato dopo 20 giorni in Francia

Ha camminato per decine di chilometri sulle montagne del confine

Si chiama Shir Khan, un nome ispirato ai personaggi del Libro della Giungla. E proprio come nel libro di Rudyard Kipling, ha vissuto un’avventura che ha dell’incredibile.

Shir Khan è un gatto di razza Bengala, un micio abituato a seguire i suoi padroni, una coppia che vive in Svizzera, nei loro viaggi in giro per l’Europa, tanto da essere sempre il primo a saltare in auto quando capisce che è arrivato il momento di partire per un nuovo tour. Shir Khan ama stare all’aria aperta, soprattutto in montagna dove non ci sono rischi di finire sotto un’auto. Ama correre, saltare e giocare con l’altra animale di famiglia, un Dobermann, senza paura di quelli selvatici, con cui ogni tanto ha “incontri ravvicinati”. E questa estate i suoi padroni, Manuela e Marcel Da Silva, lo hanno portato in villeggiatura in Val di Susa. È qui, a Oulx, che è iniziata la sua avventura.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo