Il "colpo" a La Loggia nel Torinese

Furto alla Caritas della chiesa che aveva esposto il cartello “qui abita un ebreo, Gesù”

Lo sfogo di don Ruggero Marini: "Se sono poveri, Dio li benedica, se sono ritorsioni, li voglio guardare in faccia!!"

Don Ruggero Marini parroco La Loggia (facebook).
Insolito furto nella sede della Caritas di La Loggia, nel Torinese. E’ accaduto a poco distanza dalla parrocchia di San Giacomo dove, nei giorni scorsi, don Ruggero Marini aveva esposto il cartello con su scritto: “qui abita un ebreo, Gesù“.
RUBATI SOLDI E COMPUTER
I ladri, secondo quanto appreso, hanno forzato la porta d’ingresso della struttrura parrocchiale ed hanno razziato un computer portatile e 350 euro, soldi contenuti nelle macchinette distributrici di cibo e bevande.

IL POST DEL PARROCO
Al momento gli inquirenti sembrano escludersi possa trattarsi di una ritorsione a seguito del cartello esposto dal parroco, che in un post sulla sua pagina Facebook ha commentato così l’episodio: “Se sono “poveri” Dio li benedica… Se sono “Ritorsioni” li voglio guardare in faccia!!”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single