Asilo
Cronaca
VIA DELEDDA

Furti e scippi davanti agli asili: da lunedì aumentano i controlli

Nel mirino il parcheggio vicino all’istituto parrocchiale San Giulio d’Orta

Qualche scippo e furto di troppo durante l’entrata e l’uscita degli alunni dalle scuole, magari approfittando del comprensibile caos che si genera in questi casi. Tanto è bastato per convincere le famiglie del quartiere Vanchiglietta ad appellarsi alle forze dell’ordine. Nel mirino sono finiti i parcheggi tra l’istituto parrocchiale San Giulio d’Orta di via Verbano e la scuola dell’Infanzia Grazia Deledda, con annesso asilo nido “Il girasole”, dove i ladri avrebbero cominciato a riprendere di mira le auto dei genitori dei bambini. Magari in cerca di qualche euro o di qualche oggetto, lasciato incustodito, da rivendere. E dopo i primi tentativi di scasso è subito partito l’allarme che ha coinvolto anche i plessi scolastici.

«Abbiamo un corso e un bellissimo parcheggio che divide le scuole ma nell’ultimo anno – racconta Marco Tresso, coordinatore operativo dell’istituto San Giulio d’Orta -, ci sono stati segnalati una decina di furti. Noi abbiamo condiviso il problema e abbiamo già avuto qualche risposta da parte delle forze dell’ordine che ci hanno assicurato, già da lunedì, un aumento dei pattugliamenti e dei controlli».

Una buona notizia anche per Silvio Magliano, capigruppo uscente in Sala Rossa e consigliere Regionale dei Moderati, autore della segnalazione e di un sopralluogo. «Chiederemo alla Giunta entrante un’attenzione adeguata alla gravità della situazione in questa porzione di territorio – replica Magliano -. Non possiamo accettare che i residenti e coloro che si recano in zona per accompagnare i figli a scuola rischino furti e vivano nell’angoscia. È necessario un controllo capillare e la presenza di pattuglie e presìdi almeno nelle fasce orarie di ingresso e uscita dei bambini».

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo