MIRAFIORI SUD

Furti e capanni dati alle fiamme: i vandali devastano anche gli orti

Coltivatori nel mirino dei delinquenti. E’ il quarto caso in pochi giorni

Gli orti presi di mira dai vandali

La recinzione divelta, i cancelli aperti e persino un capanno dato alle fiamme. Sono ancora sotto attacco gli orti urbani cittadini. Dopo il caso della scorsa settimana nel quartiere Parella, ora ad essere presi di mira sono stati i campi coltivati di Mirafiori Sud, in strada Castello di Mirafiori. «Probabile che qualcuno abbia approfittato dei divieti per fare razzia e dare fuoco ai capannoni degli orti urbani», segnala Alessandro Nucera, vicepresidente della circoscrizione Due che ha già inviato una segnalazione alla dirigente del centro civico e all’ufficio protocollo affinché vengano avviati gli accertamenti del caso. Difficile individuare i responsabili del brutto gesto.

Di certo, i vandali sono stati avvantaggiati da queste settimane di quarantena forzata che impediscono agli ortolani di recarsi quotidianamente nei loro terreni per salvaguardarli. Singolare però che l’episodio di Mirafiori segua di pochi giorni un altro caso.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single