Rebecca e la mamma (foto dalla pagina Facebook di Jessica Costanzo)
News
LA BUONA NOTIZIA

Forno Canavese, la 14enne Rebecca finalmente in Germania: operazione riuscita

Affetta da una malattia rara, non poteva raggiungere Friburgo a causa del virus. La deputata Costanzo: “Un abbraccio alla madre che ha lottato con determinazione per ottenere le cure per sua figlia”

Ha dovuto attendere due mesi a causa del virus che ha bloccato il mondo. Un’eternità per lei, affetta dalla malformazione di Chiari, una malattia rara che colpisce il cervello. Finalmente Rebecca Caligiuri, 14enne di Forno Canavese, è riuscita ad andare in Germania per ricevere le cure necessarie.

Lo fa sapere la deputata M5s Jessica Costanzo su Facebook: “Rebecca Caligiuri è stata dimessa dalla clinica universitaria di Friburgo – scrive -. Di questa buona notizia ci informa il Console a Friburgo: Il suo intervento, per il quale si è scelto un approccio non particolarmente invasivo, si è svolto senza complicazioni da segnalare. La famiglia si tratterrà in città ancora una settimana per monitorare la situazione, prima di tornare a casa. Da parte mia faccio riserva di comunicare eventuali sviluppi del caso”.

Costanzo aggiunge: “Ho seguito la vicenda a contatto con la madre Alessia Uifuzzi e con il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che ha lavorato per ottenere la sua operazione in Germania. Siamo felici che tutto stia procedendo per il meglio per Rebecca e la sua famiglia. Facciamo i nostri auguri a questa ragazza, sperando che i futuri sviluppi siano positivi. Mando un abbraccio alla madre che ha lottato con determinazione per ottenere le cure per sua figlia. La politica si è mostrata unita nell’aiutare questa famiglia, dando una risposta importante alla loro richiesta, come è doveroso che sia”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo