Sergio Perez (Depositphotos)
Sport
LA GARA

FORMULA 1. GP Sakhir, quanti errori al box Mercedes: trionfa Perez

Russell e Bottas beffati da errori al pit stop. Il messicano trionfa dopo un testacoda al 1° giro, Leclerc out

Sergio Perez su Racing Point vince il Gran Premio di Sakhir di Formula 1, sul circuito alternativo del Bahrain, penultima prova della stagione 2020.

TRIONFO IN RIMONTA DEL MESSICANO
Il messicano si è reso protagonista di una rimonta incredibile dal fondo della griglia, dove si era ritrovato a causa di un testacoda per un contatto per la Ferrari di Leclerc (poi fuori dalla gara). Secondo Esteban Ocon su Renault, terzo Lance Stroll sull’altra Racing Point. Incidente anche per Verstappen, uno dei favoriti al via, coinvolto nella carambola avvenuta in partenza. Vettel è, invece, fuori dai punti.

DISASTRO IN CASA MERCEDES
Gara sfortunata, invece, per i piloti Mercedes. Bottas e Russell, davanti a tutti per quasi tre quarti di gara, sono stati fermati da una serie di errori commessi dal team ai loro pit stop per una confusione fatta con i set di gomme assegnati ai piloti. L’inglese, sostituto di Hamilton (out per positività al Covid), aveva poi ricostruito la gara rimettendosi in seconda posizione, ma è stato costretto di nuovo al box per una foratura. I due hanno chiuso in ottava e nona posizione.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo