funerali-killer
News
CARIGNANO

Folla al funerale del padre killer. Donati gli organi della sua bimba

Ieri l’addio ad Accastello. Polemica Pd per il manifesto funebre del Comune

Sono stati donati gli organi della piccola Aurora, due anni, l’ultima vittima della strage di Carignano. La decisione è stata presa dai nonni materni, che l’avevano seguita nelle ultime ore. Intanto ieri mattina si sono svolti i funerali di Alberto Accastello, il quarantenne che all’alba di lunedì ha sterminato la famiglia e si è ucciso. Parenti, vicini, colleghi di lavoro hanno gremito la chiesa e affollato anche il sagrato, essendo limitata la capienza per le disposizioni anti-Covid. «L a Chiesa accoglie tutti, senza giudicare la coscienza di nessuno – ha detto nell’omelia Pier Giorgio Micchiardi, vescovo emerito e già ausiliare a Torino -. La coscienza è un santuario personalissimo e misterioso, per entrare nel quale solo Dio ha le chiavi. Questo non esclude la considerazione della gravità di ciò che è accaduto nei giorni scorsi e questo ci stimola, come singoli e come comunità, a sostenere il cammino delle famiglie nei momenti di difficoltà».

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo