L'Allianz Stadium
Sport
La prima data ipotizzata per il recupero è il 14 marzo

Fitta nevicata all’Allianz Stadium. Juve-Atalanta non si gioca

Le squadre sono entrate in campo per il riscaldamento proprio mentre su Torino la neve si è messa a cadere copiosamente ed a posarsi al suolo, anche in centro città

Fitta nevicata all’Allianz Stadium, dove alle 18 era in programma Juventus-Atalanta. Le squadre sono entrate in campo per il riscaldamento proprio mentre su Torino la neve si è messa a cadere copiosamente ed a posarsi al suolo, anche in centro città, coprendo tetti, strade e auto.

JUVE-ATALANTA NON SI GIOCA
L’arbitro Mariani e i due capitani, Buffon e Toloi, hanno effettuato il sopralluogo poco prima delle 18 sul campo completamente imbiancato dalla neve. Dopo il consulto che ha coinvolto anche i dg Marotta e Marino, è stato deciso di rinviare la partita: Juve-Atalanta, dunque, non si giocherà.

MAROTTA: “PRONTI A GIOCARE MA E’ RISCHIOSO PER INCOLUMITÀ”
“Siamo disponibili a giocare ma sarebbe rischioso per l’incolumità dei calciatori” aveva detto a Mediaset Premium il dg della Juve, Beppe Marotta, a proposito dell’ipotesi di rinvio del match. Per il recupero le date più probabili sono martedì 13 e mercoledì 14 marzo, ma la decisione verrà presa nei prossimi giorni.

QUANDO SI GIOCHERA’ IL RECUPERO?
In ogni caso non si potrà giocare negli stessi orari della partite di Champions: il 13 si giocano, entrambe alle 20.45, Roma-Shakhtar Donetsk e Manchester United-Siviglia; il 14 sono in programma, Besiktas-Bayern alle 18 e Barcellona-Chelsea alle 20.45. Difficile incastonare in un’altra settimana il recupero in un calendario molto fitto, sopratutto se la Juventus resterà in corsa in Champions

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo