AL CARIGNANO

Finalmente a teatro e sarà “non-stop”

Lunedì riapre il palcoscenico dello Stabile. Inaugura “L’intervista” di Binasco

“L’intervista” di Natalia Ginzburg, diretta da Valerio Binasco

Se vi aspettavate una serie di monologhi all’aperto, come è in programma nella maggior parte dei teatri italiani dopo il lockdown, non sarà così. «Alcuni monologhi ci saranno, ma in genere gli spettacoli avranno da 2 a 8 interpreti – anticipa Filippo Fonsatti – e soprattutto gli spettacoli si terranno a teatro. Saranno al Carignano che rimarrà aperto dal mattino alla sera». Al mattino per gli spettatori più piccoli, al pomeriggio per i progetti creativi, alla sera per gli spettacoli veri e propri. Se poi vi immaginavate palchi minimalisti, senza particolari scenografie non sarà così. «Ci saranno i costumi, gli apparati scenici e illuminotecnici». E in più, aggiunge il direttore dello Stabile «abbiamo anche prodotto nuovi allestimenti». Così sarà “Summer Plays”, il cartellone estivo proposto per la prima volta insieme dal Teatro Stabile di Torino e dal Teatro Piemonte Europa che prenderà il via lunedì prossimo per concludersi il 13 settembre.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single