CINEMA E MUSICA

Il finale di MiTo in diretta su Rai Radio3

L’Orchestra del Teatro Regio si esibirà stasera in attesa di sapere cosa succederà. In forse il concerto di inizio stagione previsto in piazza Castello il 28 ottobre

Il teatro Regio (foto: Depositphotos)

L’unica certezza in queste ore al Teatro Regio è che la protagonista assoluta della serata di oggi, quella che chiuderà la striminzita edizione 2020 di MiTo Settembre Musica, sarà l’emozione. L’emozione per un’alzata di sipario dopo la quale il teatro dell’opera si metterà seriamente al lavoro nel tentativo di salvare una stagione troppo costosa (vista la situazione) a meno che dalla Regione, se il Governo lo vorrà, arrivi il famoso decreto dedicato all’ampliamento della capienza in platea. E’ la volontà del commissario speciale Rosanna Purchia, fermamente decisa a rivedere i titoli e il calendario, insieme con il direttore artistico Schwarz, cosa che toccherà molto da vicino anche l’Orchestra del Teatro Regio. La compagine torinese si sarebbe dovuta esibire nel suo primo concerto il 28 ottobre prossimo ma, se le cose non cambieranno, anche quella data potrebbe saltare. E’ così che il concerto di questa sera dal titolo “Cinema” che la vede protagonista, assume un significato profondo e sarebbe davvero un peccato perderlo. Solo 200, neanche a dirlo, i fortunati che hanno già acquistato i biglietti e che quindi potranno entrare in sala ma, per gli altri, ci sarà la possibilità di ascoltare l’esecuzione in diretta su Rai Radio 3 alle 20 e, in replica, alle 23.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single